Frittata veloce al forno

La frittata veloce al forno è un piatto rapido e gustoso ed anche economico che cucino quando avanzano delle verdure già cotte dalla sera prima. Va bene qualsiasi tipo di verdura ma prevalentemente io preferisco gli avanzi di patate, zucchini e carciofi cucinati insieme in padella.
 
#Frittata veloce al #forno
Naturalmente le verdure cotte e avanzate del giorno prima, devono essere conservate in frigo racchiuse in un apposito contenitore o sigillate con la pellicola trasparente in modo che non perdano la loro fragranza e gli aromi di cottura. 
Questa frittata di verdure non viene mai fritta ma cotta nel forno ventilato, a temperatura non troppo elevata, sui 180°C e per un tempo rapido, un quarto d’ora o poco più.
Per queste sue particolarità la frittata veloce al forno si presta ad essere cucinata all’ultimo momento, rientrando tardi a casa, quando si è disperati perché non si ha la minima idea di cosa preparare ai ragazzi per cena.
Accompagnata da un’insalata mista di verdure fresche, diventa una ricetta preziosa.

INGREDIENTI per 6 persone:

#Frittata veloce al #forno

  • un bel piatto di zucchini, patate e carciofi cotti il giorno prima e tristemente avanzati nel frigo
  • 12 uova
  • 300 gr di parmigiano reggiano grattugiato
  • un mazzetto di basilico
  • un pugno di pane grattugiato
  • un pizzico di sale
  • limone
Foderare con la carta forno una teglia del diametro di 38 cm circa.

#Frittata veloce al f#orno

Adagiatevi sopra le verdure cotte, ben distribuite e arricchite con foglie di basilico spezzettate con le mani.
In una terrina sbattete le uova con il parmigiano, un pizzico di sale e qualche goccia di limone.
Versate le uova sbattute sulla verdura.
Completare spolverando con una manciata di pane grattugiato che aiuterà a far formare sulla superficie una croccante crosticina.
Mettete a cuocere in forno per 15 minuti circa, attenzione a non cuocerla troppo altrimenti risulterà secca.
Servire accompagnata da un’insalata di pomodoro e verdure fresche.
 
 
 
 
#Frittata veloce al f#orno