Gnocchi di patate con Pesto alla genovese

#gnocchi….e finalmente è arrivata domenica!! questa mattina non ho saputo resistere alla voglia di preparare un piatto che i ragazzi adorano…. gnocchi al pesto.

Per fortuna nel mio frigo non mancano mai pinoli e basilico fresco….inoltre ho in dispensa delle ottime patate rosse biologiche, coltivate in Valle d’Aosta.. e quindi…. gnocchiamo????!!

Alberto, come al solito, ha trovato una buona scusa per non fare i compiti e quindi, considerato l’aiutante, mi sono messa all’opera per pranzo..come è bello cucinare in compagnia!!

INGREDIENTI per 6 persone

1,3 Kg di patate rosse

390 gr di farina

sale qb

PROCEDIMENTO


Dopo averle lavate accuratamente, bollite le patate in acqua salata con la buccia.#gnocchi

Fate cuocere a fuoco bassissimo fino a quando, infilando la forchetta, la polpa non opporrà più resistenza.
Passatele poi con lo schiaccia patate e lasciatele quindi ben raffreddare sulla
spianatoia in modo che perdano più umidità possibile. 


Impastate  velocemente le patate schiacciate con la farina setacciata e il sale avendo l’accortezza di tenere il piano di lavoro e le mani ben infarinate.

gnocchi rotoliFormate quindi dei cilindri di circa un centimetro di diametro con le mani e aiutandovi con la farina.


Tagliate a tocchetti i cilindri ed utilizzate i rebbi della forchetta per riprodurre le righe classiche dei 
gnocchi.

Poneteli in un grande vassoio infarinato e distaccati l’uno dall’altro.

Una volta preparati gli gnocchi, mentre aspettate che l’acqua bolla in una capiente pentola, preparate il pesto seguendo la ricetta che ho descritto nel mio post “pasta al pesto“….#gnocchi
Fate cuocere in abbondante acqua salata, ricordando di scolarli con una schiumarola appena salgono a galla.

 

Condite con un cucchiaio abbondante di pesto e un filo di olio evo, servire immediatamente e……
BUON APPETITO!!!

 


 

#gnocchi
 

Comments are closed.