Strudel di mele con Pasta Frolla

Domenica pomeriggio in cucina e Strudel di mele..

Strudel di mele con Alberto, il mio bimbo più giovane di 10 anni, abbiamo provato a cucinare lo Strudel di mele con la pasta frolla, il classico dolce che si gusta solitamente nelle baite di montagna.
Il primo esperimento è stato davvero una bella (e gustosa) sorpresa!
Visto che non avevamo esperienza, abbaiamo seguito la ricetta dello Strudel di mele sul canale You Tube della Parodi, apportando, ovviamente, qualche piccola variazione personale… 
Ecco le dosi utilizzate per il nostro Strudel di mele:

Ingredienti per  la pasta frolla:

  • 100 gr di zucchero a velo
  • 250 gr di farina 0
  • 150 gr di burro
  • 50 gr di latte
  • 2 uova intere +1 tuorlo
  • un pizzico sale
  • buccia di un limone

Procedimento per lo Strudel di mele:

strudel

In una terrina sbattete il burro a temperatura ambiente con lo zucchero a velo.
Continuate a sbattere, eventualmente utilizzando la planetaria, o un frustino elettrico, fino a quando il burro sarà diventato una morbida crema.
strudelA questo punto aggiungete la vaniglia, la buccia di limone grattugiata, un pizzico di sale, 2 uova intere più un tuorlo.

Aggiungete poi il mezzo bicchiere di latte e continuate a miscelare pazientemente.
Unite quindi la farina setacciata ed impastate velocemente con le mani.
 
Formate  una palla, copritela con pellicola trasparente e riponetela in frigorifero per almeno 40 minuti.

Ingredienti per il ripieno:

  • 4 Mele Renette
  • 50 gr zucchero
  • 50 gr uvetta
  • 20 gr pinoli
  • un bicchierino di rum
  • 3 chiodi di garofano e un pizzico di cannella
  • un albume
  • pane grattugiato o biscotti sbriciolati
  • succo di limone

 

Procedimento:

strudel Tagliate le mele a fettine sottili, irroratele con il succo di limone per non farle annerire e ponetele in una terrina.

Aggiungete quindi l’uvetta ammollata nel rum, i pinoli, la cannella e i chiodi di garofano tritati finemente.
strudelIn una piccola padella antiaderente fare poi saltare il pane grattugiato con una noce di burro.
 

Dopo circa 40 minuti di frigo, la pasta frolla sarà pronta per essere tirata con il mattarello

Formare una sfoglia di circa un centimetro di spessore che stenderete sulla leccarda del forno ricoperta da carta da cottura.

strudel Stendere sulla sfoglia per primo ingrediente  il pane saltato in padella nel burro, quindi  il composto di mele insaporite. 

Piegate quindi i bordi della sfoglia fino a chiudere lo strudel.
Spennellate la superficie con l’albume e mettete in forno preriscaldato a 180 gradi.
Fate cuocere per 40 minuti circa.

 

Servite a fette tiepido spolverato di zucchero a velo.
e…… buon appetito!!

Strudel di mele

Consiglio: con la stessa ricetta abbiamo poi preparato anche lo strudel per San Valentino, qui potrete trovare le immagini!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: