Bulgur con fave e tofu

images-6Il bulgur, che a prima vista a assomiglia un po’ al cuscus, è grano duro integrale germogliato, precotto a vapore, essiccato e spezzettato. Oltre a essere veramente molto buono, grazie proprio alla germogliazione, è ricchissimo di sali minerali e vitamine e di fibre. Molto diffuso in Medio Oriente, si può acquistare anche da noi nei supermercati oppure nei negozi di alimentazione biologica. Con questo ottimo cereale ho preparato un gustoso Tabulè rapidissimo approfittando delle ultime fave di stagione trovate questa mattina al mercato.

INGREDIENTI

250 gr di Bulgur Bio precotto

200 gr di fave fresche sbucciate

due cucchiaini di pesto genovese (trovate qui la ricetta)

100 gr di tofu

sale a piacere

olio evo

PREPARAZIONE

Tostate il bulgur in padella senza olio per alcuni minuti, rigirandolo sempre per evitare di farlo bruciare. Aggiungete l’acqua bollente secondo la quantità riportata sulla confezione (generalmente il doppio del peso del Bulgur) e lasciate cuocere per 15 minuti, ricordandovi di aggiungere il sale non appena l’acqua bolle. Bulgur con fave e tofu

Tagliate il tofu a cubetti e saltatelo in padella per pochi minuti.

Scolare il Bulgur e conditelo con il pesto, le fave, e il tofu. Per servire come antipasto, io ho guarnito con qualche margheritina (ovviamente bio) raccolta nel prato di casa….