Funghi Galletti (Finferli) e Patate

funghi  finferli al forno
Ottobre anche quest’anno è arrivato! ho finalmente finito di riporre nell’armadio gli ultimi accessori dell’estate, inizio ad indossare le calze e la giacca al mattino quando l’aria è frizzantina..credo che debba farmene una ragione…. l’estate ahimè è finita ..e allora… che autunno sia, ormai ci siamo dentro!! sale la voglia di sapori di autunno, di caldarroste e di camino acceso scoppiettante…
L’altra sera Anto tornando a casa dal lavoro ha incontrato sulla strada il furgoncino di un venditore ambulante e si è fatto prendere per la gola…ha comprato un bel sacchetto di funghi galletti…(lo so, i funghi bisognerebbe raccoglierli… io purtroppo  non ho tempo e non sono una brava cercatrice)
Visto che la voglia di gustarli subito era tanta, ho pensato di cucinarli nel formo accompagnati da sottili fettine di patate per sfornare un piatto dal profumo di autunno… per fortuna il prezzemolo in giardino non manca mai! ecco quindi la ricetta…
#funghi  finferli  al forno

INGREDIENTI

1 kg di funghi galletti (fiinferli)
una decina di patate sbucciate e tagliate a fettine sottili
mezzo bicchiere di vino bianco secco
un mazzetto di prezzemolo fresco
uno spicchio d’aglio
olio EVO
sale
pepe

PROCEDIMENTO

Pulire accuratamente i funghi che di regola non vanno lavati sott’acqua ma solo spazzolati delicatamente con uno spazzolino morbido (la parte più noiosa).
Sbucciare le patate e tagliarle a fettine sottili.
Mettere le fettine in un capiente contenitore e lasciare, per almeno cinque minuti, sotto l’acqua corrente.
Nel frattempo preparate un trito con prezzemolo, mezzo spicchio d’aglio.
Scolate e asciugate le patate e ponetele in una teglia antiaderente ben miscelate insieme ai funghi.
Unite il trito, un filo di olio evo ed una spruzzata di vino bianco. Salare a piacere senza esagerare per non coprire l’aroma dei funghi. Aggiungete in ultimo una bella spolverata di pepe.
#funghi  finferli al forno
Portare il forno a 180° C, e poi infornare.
Fate cuocere per circa quaranta minuti mescolando delicatamente a fine cottura ed eventualmente accendendo il grill per qualche minuto in modo da rosolare delicatamente la superficie.
Servire tiepidi.
Se avanzano il giorno dopo saranno ancora più gustosi perchè le patate assorbono l’ aroma del fungo ….(gnam gnam!!!)
#funghi  finferli al forno

Comments are closed.