Torta di Mele di Nonna Celeste


Questa è la torta di mele che adoravo da bambina.Me la preparava la nonna Celeste, la nonna paterna di Imperia. E tutte le volte che me la divoravo con golosità lei mi guardava stupita in quanto a Diano Marina, dove vivevo, l’altra mia nonna Alma, era la titolare, insieme a mia mamma e mia zia di una rinomata pasticceria…. quindi, proprio io, “la nipote della pasticceria”, ghiotta della sua semplice torta !!!  Nonna Celeste era orgogliosa di questo e al mercoledì, quando andavo al cena da lei, me la faceva trovare sempre appena sfornata….
Da sempre ricordo la ricetta e la successione degli ingredienti in quanto nonna Celeste, che era stata maestra ed aveva una grande pazienza con i bambini, me la ripeteva sempre uguale come si ripete una favola…………. eccola qui per voi se volete provarla…
#torta di #mele

    • Miscela in una terrina 2 tuorli + 70 gr di burro + 80 gr zucchero (io ora uso quello di canna)
    • Quando hai formato un l’impasto ben amalgamato, aggiungi 200 gr di farina #torta di #melesetacciata + i due albumi che a  neve hai montato…..
    • Aggiungi mezzo bicchiere di latte e una bustina di lievito
    • Con  la buccia grattugiata di un limone di giardino il tutto profuma
    • Non ti stancar di girar….. (lei mescolava a mano, non aveva mica il frullino elettrico!!!)
    • Metti il composto in una teglia (imburrata e infarinata)#torta di #mele
    • A spicchi grandi taglia tre verdi renette e senza schiacciare una bella decorazione prova 
    • Finisci con qualche pizzico di zucchero, una grattata di cannella e pinoli in modica dose

 

 

  • Inforna a 180°C per 45 minuti
consiglio….per cuocere un dolce che deve lievitare, per i primi 30 minuti almeno non usare la funzione 
ovviamente non aprire la porta del forno per non far scendere la temperatura e fermare 

 

 


#torta di #mele

Comments are closed.